WHV 0602 (Facebook Cover) (1)

Novità per gli studenti italiani all’estero

Dal 1 gennaio 2024, sono entrate in vigore nuove disposizioni relative all’AIRE per gli studenti all’estero.

L’AIRE è il registro dei cittadini italiani che vivono fuori dall’Italia per un periodo superiore a un anno e l’iscrizione è obbligatoria.

Perché iscriversi all’AIRE?

  1. Innanzitutto, come detto prima, è obbligatorio (pena sanzioni amministrative e possibili imposizioni fiscali non dovute).
  2. L’ufficio consolare può aiutarti in caso di necessità.
  3. Il consolato potrà rilasciarti il passaporto e altri documenti di cui avrai bisogno.
  4. Potrai votare all’estero.
  5. Potrai rivolgerti all’ufficio consolare per questioni di stato civile (pratiche relative al matrimonio, alla nascita, alla morte e ad altre questioni di stato civile), patenti di guida e codici fiscali.

Devono iscriversi quindi, come detto prima, tutti i cittadini italiani che soggiorneranno all’estero per più di un anno e potranno farlo tramite questo portale.

Trovate tutti i dettagli sull’AIRE qui.

Per ulteriori dettagli e per essere sempre informati sulle ultime notizie, vi invitiamo a seguirci sui social, a scriverci via email o su WhatsApp o di prenotare una call a questo link.

Share this post