marco poli

Lavorare in Australia grazie ad un master: l’esperienza di Marco.

Le esperienze di chi riesce a lavorare in Australia sono molto importanti per capire le reali possibilità che offre questo fantastico paese. Lavorare in Australia a lungo termine però non è sempre semplice.

In questo articolo vogliamo raccontarvi l’esperienza in Australia di Marco, uno dei nostri studenti la cui storia ci ha particolarmente appassionato.

Marco, classe 93, Padovano, ottiene una laurea in Economia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e nel 2015 contatta Study Australia, desidoro di iniziare un master in Australia, in ambito finanza.

Iniziamo subito ad inviare le domande di ammissione a due delle più importanti università in Australia aspettando l’esito per almeno due mesi (più lungo del solito). Dopo una lunga trafila burocratica, nel gennaio 2016 riceve l’ammissione al Master of Commerce di University of Sydney e si parte!

Grazie alla sua personalità estroversa ed espansiva, decide da subito di partecipare attivamente alla vita universitari, grazie alle molteplici opportunità offerte dall’ Università di Sydney.

A giugno e luglio 2016  partecipa ad un progetto con una società di consulenza a Sydney, la HECG, con il ruolo di Business Analyst.

Da febbraio 2017 a ottobre 2017, viene selezionato come Job Ambassador per il Jobsmarts program, ovvero un programma esclusivo per studenti internazionali indetto dalla Business School di University of Sydney.

 

Parallelamente, grazie all’Università di Sydney,  da giugno a ottobre 2017 ha avuto modo di lavorare come stagista presso la Sirius Capital Partners, una società di consulenza e Private equity a Sydney. Riuscire ad ottenere uno stage durante il master è molto competitivo, dato che tutti vogliono svolgere questa “materia”, ma è indispensabile aver ottenuto determinati voti durante il semestre antecedente.

Prima ancora di terminare il master, Marco riceve una proposta da una delle migliori società di revisione in Australia con visto sponsor!

Marco ci spiega: “I dirigenti della Sirius Capital Partners hanno segnalato il mio nominativo alla Compagnia  dove dopo il processo di selezione, sono stato assunto”

Marco è stato molto bravo e al posto giusto al momento giusto, giocando comunque le regole del gioco australiane, ovvero ha scelto un corso di buon livello (MASTER OF COMMERCE – ACCOUNTING) che lo ha aiutato a sviluppare delle competenze molto richieste dal mercato del lavoro dowunder e non solo.

E’ molto difficile che una società ti sponsorizzi subito dopo un master. Questo ha permesso al ragazzo di ottenere un visto sponsor, bypassando lo step del visto post study (subclass 485), ovvero quel visa che il governo australiano offre a tutti i ragazzi che decidono di studiare in Australia per almeno due anni a livello universitario e che garantisce loro la possibilità di lavorare per altri due anni al completamento del titolo di studio locale.

 

Vuoi iniziare un master in Australia o vuoi organizzare al meglio la tua esperienza di studio nella terra dei canguri?

Compila il form qui:

 

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email