Lavorare come odontoiatra in Australia

Lavorare come odontoiatra in Australia: un’incredibile opportunità

Lavorare come odontoiatra in Australia è il sogno di molti dentisti italiani, attratti dagli alti stipendi australiani che si aggirano intorno ai AUD 100,000.

Se avete già esperienza lavorativa, vi consigliamo di contattare un migration agent che saprà dirvi se il vostro profilo è eligible per un visto lavorativo in Australia: la professione di odontoiatra in Australia è nella lista SOL, la lista delle professioni richieste in Australia.

Se, invece, mirate a richiedere il riconoscimento del vostro titolo di studio per poter lavorare come odontoiatra in Australia, consigliamo il sito dell’albo dei dentisti australiano nella sezione Overseas practitioner Registration.

Dovrete sottoporvi ad un test condotto dall’ADC (Australian Dental Council).

L’ADC è l’ente che regola tutte le normative non solo per i dentisti, ma anche per i professionisti di settore come:

  • igienista dentale
  • odontotecnico
  • specialisti in protesi etc

In generale, se avete ottenuto un titolo di laurea presso un’università australiana, neozelandese o del Regno Unito avrete diritto di richiedere la registrazione immediata per poter lavorare come odontoiatra in Australia.

Come al solito non dimenticatevi del livello di inglese: dovrà essere certificato attraverso un test IELTS ed il livello dovrà essere di almeno 7.0. Qualora aveste bisogno di prepararvi per l’esame, potete dare un’occhiata al nostro articolo: corso di inglese preparazione IELTS oppure, qualora aveste bisogno di un corso propedeutico al corso IELTS, potete dare un’occhiata a: i migliori corsi di inglese in Australia.

 

Lavorare come odontoiatra in Australia rimane una delle professioni meglio pagate nella terra dei canguri.

 

Per maggiori informazioni potete contattarci oppure compilare il modulo qui sotto.

 

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email